Ancora una volta, ci giungono diverse segnalazioni da parte di utenti che hanno ricevuto lettere da un sedicente "Registro italiano in Internet per le imprese" tramite le quali si chiede, apparentemente, la verifica dei dati relativi alla propria attivita': i moduli sono in realta' una proposta di contratto per adesione per la fornitura di un servizio a pagamento.

Non rispondete, in quanto una volta spedita la lettera, vi arriva una fattura dalla Germania ed anche salata, come potete immaginare è tuta una truffa come potete vedere ai link proposti:

http://www.pinobruno.it/2011/11/registro-italiano-in-internet-i-ciarlatani-della-dad-reiterano/

http://www.nic.it/tutto-sul.it/news/attenzione-alle-lettere-del-registro-italiano-in-internet-per-le-imprese-1

inoltre l'unico autorizzato a contattarvi è il NIC, l'Istituto di Informatica e Telematica del Cnr, che gestisce il Registro .it, che  è del tutto estranei a tale iniziativa e hanno gia'intrapreso in passato le azioni necessarie per la tutela dell'eventuale diritto leso.

Rimaniamo comunque e gratuitamente a disposizioni per chiarimenti su tutte le comunicazioni che vi giungono, basta inserire un ticket nel sistema di supporto ed i nostri tecnici vi aiuteranno per qualsiasi problema o informazione.

Cordiali saluti

Hostingrsw.com



Tuesday, December 13, 2011







« Indietro

Powered by WHMCompleteSolution